"I cristalli sono polvere di stelle scesa dal cielo e condensata...
Per questo contengono i nostri desideri e i nostri sogni."
(H.Hesse)

giovedì 3 febbraio 2011

rivisitazione



il lavoro che detesto di più in assoluto è rimaneggiare vecchie collane, ma una mia carissima amica mi ha portato una collana di sua mamma da rivisitare in chiave più moderna e non ho potuto dirle di no. La collana era era un semplice filo di occhio di tigre infilato a nodi, ma a sua mamma quella pietra piace tanto e voleva rinfrescarla un pochino.
Gia non amo particolarmente questa pietra, poi lei la voleva abbinata all'oro...comunque non mi ispirava per niente ed infatti è sei mesi che passa dal tavolo alla scatola del lavoro, dalla scatola del lavoro al tavolo....e l'ho montata e smontata almeno tre o quattro volte. Ero veramente stufa di vederla in giro per casa e quindi armata di santa pazienza l'ho montata in questo modo usando due catene dorate di dimensioni diverse fermate da un bellissimo cabochon in fimo su un lato.
Carina...oggi l'ho consegnata alla legittima proprietaria che ne è stata entusiasta....e me la sono tolta dagli occhi e dalle scatole!
Per la cronaca, quel bellissimo cabochon è di Gioia (Minuetto) e se cliccate sul nome potete visitare il suo blog.

6 commenti:

kilara ha detto...

è sempre scocciante fare lavori su richiesta con colori o materiali che a te non piacciono.Vabbè è comunque venuta una bellissima collana!!!

Laura ha detto...

SEMPLICEMENTE UAOOOOOO ...

cristina ha detto...

Eli complimenti. la collana e' venuta molto carina. capisco il tuo sforzo perche' anche a me non piace l'occhio di tigre e nemmeno l'oro, pero' sei stata bravissima e il cabo di gioia e' molto bello.

nooni ha detto...

Wawww!! Wonderful! I like it!

Sandrux Bisutería ha detto...

Es maravilloso!!!!

piccolitesori ha detto...

ma che bel risultato!
E meno male che ti infastidiva averlo tra le mani!
:)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

Archivio blog